Miglior Diffusore Oli Essenziali

by | 4 Feb 2021 | Aromaterapia, Diffusori di oli essenziali, Discipline olistiche

Il miglior diffusore elettrico per oli essenziali è facile acquistarlo, basta verificare determinate caratteristiche e il gioco è fatto!

Sicuramente lo stai cercando perché sei capitato in quell’ufficio, o dal tuo massaggiatore o da quell’amica e lo hai visto, anzi, prima hai sentito un piacevole profumo, poi hai notato da dove proveniva. Ce ne sono di tanti tipologie e forme. Diventano anche veri e propri oggetti di arredamento perché hanno design veramente accattivanti.

Da quel momento hai deciso che vuoi averne almeno uno pure tu, magari da mettere nel tuo studio, o in bagno mentre ti rilassi in vasca, o perchè no? Anche in cucina, così cucinare sarà una piacevole attività rilassante. Vi sono tanti di quegli oli essenziali in natura che ci sono anche quelli adatti all’ambiente della cucina, così come per le camere da letto, il bagno, il soggiorno.

Ora intanto però decidiamo quale diffusore vuoi e cosa devi valutare per fare un buon acquisto. Iniziamo!


Miglior Diffusore Oli Essenziali

Innanzitutto va detto che devi valutare quanto è grande l’ambiente in cui vuoi posizionare il diffusore. Ve ne sono infatti di varie capacità e dimensione. Generalmente le stanze non sono mai enormi pertanto ne basta uno di media grandezza. Se invece ti serve per un vasto spazio, tipo se hai una casa in cui cucina e soggiorno non sono separati da muri, allora te ne serve uno più grande che posizionerai circa al centro.

Nessuno ovviamente ti vieta di posizionarne due diversi, l’unica cosa che ti consiglio in questo caso è non pensare di poter mettere un tipo di olio essenziale in uno e altri oli nell’altro. Ovviamente sei in casa tua e devi fare come ti va, ci mancherebbe, ma io non consiglio mai la sovrapposizione di aromi, specialmente se non delicati. Il rischio è che creino un mix insolito e non efficace.

Vuoi creare un ambiente in cui regni la rilassatezza? Non potrai mai mettere allora l’olio essenziale di lavanda che rilassa e nell’altro diffusore il rosmarino che dà energia! Ma di questo te ne parlerò in un articolo specifico, ora torniamo alla guida per l’acquisto di un diffusore efficace.

Ti ricordo anche che per qualsiasi problema inerente alla naturopatia o alle discipline olistiche puoi ricevere risposte rapide a domande specifiche prendendo contatto diretto con me. Sarò felice di essere la tua naturopata online.

Premetto che se ti imbatti in un diffusore venduto con anche un kit di essenze profumate, fai molta attenzione che siano oli essenziali. C’è differenza tra “essenza” e “olio essenziale“. La prima è sintetica, il secondo è naturale. Se vuoi approcciarti alla Natura, a questi meravigliosi profumi che Essa ci mette a disposizione, non infangare un diffusore con oli chimici e concediti il meglio della salute! Gli oli essenziali fanno parte di quelle terapie alternative che tanto fanno bene al corpo e all’anima!


1- GeeRic

Questo diffusore in plastica che richiama il legno, ha sopra la sua superficie, un disegno floreale che si illumina al buio con diverse 7 colorazioni e crea un effetto davvero rilassante e piacevole. Ha una capacità di 550ml e il tasso ultrasuoni è di 2.4MHz quindi nella norma.

Il diffusore ad ultrasuoni ha un funzionamento elettrico che consente di non alterare le proprietà dell’olio, infatti, permette di evaporare immediatamente il prodotto che andrà subito nell’aria dell’ambiente, si tratta di un’ evaporazione a freddo.

Ha una durata di 8 ore e uno spegnimento automatico. Si può comunque programmare il tempo di nebulizzazione in 1h, 3h o 6 h.

Consiglio l’utilizzo di acqua distillata per evitare la formazione di calcare sul fondo e una maggiore durata nel tempo.

Per maggiori informazioni visita la pagina di GeeRic


2- Aidodo

Se stai cercando il miglior diffusore di oli essenziali un altro marchio che mi preme consigliarti é Aidodo.

Il design richiama a un vaso da fiori in linea di legno e ha una capacità di 400 ml di acqua al suo interno riuscendo ad espandere l’aromaterapia per circa 25 m².

7 luci led che possono variare in continuazione o puoi sceglierne una fissa.

Pesa meno di mezzo kg e lo puoi posizionare dove preferisci. La rumorosità è minima, 20 db.

Ti faccio notare che se hai animali in casa, specialmente gatti a cui piace giocare, ti consiglio un formato non verticale perché potrebbe rovesciarsi e bagnarti la superficie di appoggio.

Per maggiori informazioni visita lo store di Aidodo


3 – Zen Diffusion

Questo diffusore dal design veramente accattivante emette meno di 23 db di rumore per questo lo puoi utilizzare anche durante le ore di sonno.

Bastano poche gocce di olio essenziale e diffonde in tutto l’ambiente un profumo e senso di benessere unico!

Ha 14 tonalità diverse di luci rilassanti che favoriscono ulteriormente la calma e la tranquillità. Adatto durante un bagno in vasca o comunque mentre leggi sul divano, in totale relax.

Puoi impostare la durata della diffusione e se dovessi dimenticarti di aggiungere l’acqua, si spegne automaticamente così non si danneggia.

Per approfondire visita lo store di Zen Diffusion


4 – Gisa Wellness

Diffusore adatto nella camera dei bambini. Specialmente quando sono raffreddati e hanno il naso chiuso, puoi azionarlo mettendo all’interno dell’acqua delle gocce di oli essenziali quali pino mugo o eucalipto o timo.

Marlin, Polly e Scricciolo sono tre polipini diffusori ad ultrasuoni, che cambiano colore. Puoi scegliere il funzionamento in base alle esigenze e si spegne in automatico in caso di esaurimento dell’acqua.

Ha una luce bianca led integrata, che puoi sfruttare come luce notturna se il bambino ha paura del buio o deve alzarsi di notte per fare pipì.

Trova il polipino che più piace a tuo figlio.

Visita lo store di Gisa Wellness


6- Vicloon per Auto

Se vuoi respirare oli essenziali anche mentre guidi in modo da rendere più piacevole il tragitto e avere aria pulita nel tuo abitacolo, ti consiglio questo grazioso diffusore.

Realizzato in acciaio inossidabile, è facile da installare avendo 4 piedini che puoi fissare all’apertura dell’aria, in verticale e in una posizione piana.

Non devi mettere acqua, ma solo versare l’olio essenziale sul tampone, una sorta di feltrino che diffonderà l’aroma. Ha il limite ovviamente che una volta asciugatosi il feltrino, si esaurisce il profumo, ma basta che bagni leggermente con acqua il tampone e persisterà un po’ più a lungo.

Dotato di 10 feltrini di diverse colorazioni per ricordare meglio magari su quale hai applicato un determinato olio essenziale rispetto ad un altro.

Per maggiori informazioni visita la pagina di Vicloon


Miglior Diffusore Oli Essenziali – Conclusioni

Come hai visto dalle mie descrizioni la scelta di un diffusore dipende molto anche dalle tue esigenze. Sono tutti prodotti validi e con un rapporto qualità/prezzo molto buono.

Gli oli essenziali naturali miglioreranno molto la qualità dell’aria della tua casa, ufficio o auto. Inoltre avendo design molto moderni pur mantenendo la semplicità, ti permetteranno di fare un figurone quando amici incuriositi e ammaliati dalla piacevole profumazione di casa tua ti faranno i complimenti per l’ottima scelta!

La Natura ti aiuta anche con piccole gocce, ma che sprigionano emozioni piacevoli purificando l’ambiente in cui vivi. Buona Aromaterapia!

Per concludere voglio evidenziare nuovamente che la natura è davvero generosa con ognuno di noi. La natura ci permette pure a vivere più lungamente e anche meglio. E’ proprio per questa ragione che se ancora non lo hai fatto desidero suggerirti calorosamente a fare il download del libricino “Vivere 120 Anni” e pertanto a leggere con estrema attenzione il mio PDF sulla naturopatia.

Adesso non mi resta che augurarti buona permanenza su Natura Meravigliosa ZJ!

Alessandra

Alessandra

Naturopata e Blogger

Da sempre amante della Natura e per questo ho studiato naturopatia e adoro in particolare i fiori di Bach. Con i miei articoli aiuto le persone a superare i loro piccoli o grandi disagi. Massaggi, oli essenziali, fitoterapia e floriterapia sono i mezzi che utilizzo per aiutare.

Ti è piaciuto questo articolo? Se ti va lascia un commento

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

PDF gratuito “Vivere 120 anni”

Pin It on Pinterest